0549 882474/882149    info.territorio@gov.sm

Informativa in merito al "Nuovo strumento di Pianificazione Territoriale"

In riferimento al progetto di legge “Nuovo Strumento di Pianificazione Territoriale della Repubblica di San Marino (PRG)”, adottato con delibera del Congresso di Stato n.24 del 16 settembre 2019 e presentato alla cittadinanza dalla Segreteria di Stato per il Territorio e Ambiente, unitamente all'Architetto Stefano Boeri, martedì 29 ottobre 2019 al Centro Congressi Kursaal, si precisa come la disciplina che regola il procedimento di formazione del Piano Regolatore Generale risulta essere contenuta nell’art. 3, terzo comma della Legge 19 luglio 1995 n. 87 “Testo Unico delle leggi urbanistiche ed edilizie” che prevede che tale progetto sia sottoposto in prima lettura al Consiglio Grande e Generale e successivamente depositato alla libera visione del pubblico presso la sede dell'Ufficio Pianificazione Territoriale per la durata di quaranta giorni consecutivi.

Si rappresenta, inotre, come ai sensi dell’art. 1, comma 5, lettera f) della Legge 5 ottobre 2011 n.160 “Legge sul procedimento amministrativo e sull’accesso ai documenti amministrativi” e successive modifiche le disposizioni della stessa legge non si applicano agli atti a contenuto generale, di pianificazione e programmazione.

Tags: